Fioritura della vite

La fioritura

La fioritura della vite, profumo di primavera sulle colline del Prosecco

 

È il momento perfetto per visitare le nostre Colline e concedersi una passeggiata tra i filari del Cartizze.
I nostri visitatori possono inebriarsi del profumo inconfondibile dei grappoli in fioritura, e godere di questo speciale panorama: un vero e proprio spettacolo visivo e olfattivo, un piacere fugace, che per sua natura è destinato a durare solo poco più di una settimana.

Fioritura della vite

In cosa consiste la fioritura?
Durante la fioritura centinaia di piccoli petali gialli pendono dalle estremità dei grappoli, liberando il polline che completa la fecondazione, per dare origine alla bacca d’uva. È un momento molto importante per le nostre vigne e cruciale per lo sviluppo della pianta: se, infatti, per qualche motivo l’impollinamento dei fiori fallisse, alla fine non si avrebbe l’acino.

Quali sono le condizioni necessarie per una buona fioritura?
– Temperature comprese tra 15°C e 30°C.
– Buona esposizione solare.
– Buon equilibrio vegetativo della pianta.
– Controllo di agenti patogeni (malattie fungine, virus, insetti).

Cosa Facciamo noi?
Piacevolmente immersi nel profumo della fioritura, in questi giorni lavoriamo per agevolare l’impollinazione dei nostri vigneti biologici.
In particolare togliamo alcune foglie davanti ai grappoli, favorendo sia l’esposizione al sole che la ventilazione, utile al trasporto dei pollini.



Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: