I vigneti del territorio di Valdobbiadene al tramonto
CONSIGLI PER UN WEEKEND TRA LE COLLINE DEL PROSECCO SUPERIORE
SORSEGGIARE UN CALICE DEL PROSECCO PIU’ RAFFINATO
NELLA SUA TERRA D’ORIGINE
CIRCONDATO DA UN MARE DI COLLINE E VIGNETI

 

 

Riuscite ad immaginarlo? 

 

Un susseguirsi di piccoli paesini arroccati sulle colline, ricoperti da vigneti in ogni angolo. Lavoratori cordiali, miti, dediti alla protezione ed alla coltivazione di queste terre da più di 500 anni. E poi lui, il protagonista indiscusso di questo paradiso: il Prosecco Superiore. Ma non solo, le moltissime specialità offerte dalla gastronomia locale, dagli insaccati tipici come la Soppressa, allo Spiedo, ai formaggi stagionati e freschi. Tutti gusti da scoprire. 

 

Come organizzare un weekend nella terra del Prosecco?

 

In questa pagina troverete i nostri consigli per vivere al meglio la regione e guidarvi alla scoperta del suo incantevole territorio. Luoghi assolutamente da non perdere, i ristoranti migliori, panorami spettacolari e camere con vigna. Ecco i nostri consigli!

La piazza di Valdobbiadene
PERCHE’ VISITARE VALDOBBIADENE

 

Il territorio dove si produce il vino Prosecco si estende nelle regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, tuttavia è in quest’ultima che troviamo la zona del Prosecco Superiore, precisamente tra i comuni di Valdobbiadene, Conegliano ed Asolo. Quest’area si distingue in termini qualitativi grazie alla conformazione collinare, al terreno fertile e al clima mite che la caratterizzano. Ecco che quando si parla di weekend tra le colline del Prosecco si consiglia di visitare proprio questa zona. Tra tutte e 3 le cittadine sopra citate, Valdobbiadene è generalmente la più gettonata grazie ai panorami mozzafiato che riserva, le numerose cantine medio-piccole a conduzione familiare che è possibile visitare, l’offerta gastronomica varia e tipica.